Missioni

Le missioni!
Gioia e dolore di qualsiasi CMDR!
Ma quante volte vi sarete chiesti
“ma come si fa questa missione?” o “che cosa è questa missione con questo simbolo strano?” e anche “perché non ho la merce richiesta dalla missione nel cargo della nave?” oppure “perché una nave di pirati mi ha fatto saltare fuori dal supercruise e mi ha aperto la nave in due?”

Tutte le risposte a queste domande sono MOLTO semplici, ma solo DOPO aver letto questa pratica guida!

Troverete la versione del pannello missioni e delle icone relative ad esse sia per la consultazione sulla nave (missioni Horizons) che per quella sulle stazioni (missioni on foot Odyssey)

MISSION BOARD – PANNELLO MISSIONI

Cominciamo dalle basi: il Mission Board, noto in italiano come Pannello Missioni, lo trovate nelle stazioni, stazioni planetarie e avamposti ed è il posto giusto dove i giocatori possono accettare i contratti per missioni messe a disposizione dalle fazioni presenti nella stazione stessa. Vi si accede tramite l’interfaccia dei servizi di stazione.

Una serie di missioni sono offerte dai rappresentanti delle Corporazioni\Organizzazioni presenti nella stazione: ognuno di essi vi offrirà missioni con ricompense rapportate alla vostra reputazione verso la Corporazione\Organizzazione stessa e ò’ eventuale fazione che l’ appoggia (es: Federazione, Impero etc), e con un grado di difficoltà rapportato al vostro grado nella Pilot Federation (il vostro grado in combattimento, commercio o esplorazione) rispetto alla tipologia della missione.

Per ogni fazione presente vi verrà mostrato:
– l’ immagine del rappresentante,
– il nome della fazione,
– la loro fedeltà all’ eventuale superpotenza a cui sono allineati,
– la tua reputazione con quella fazione
– il numero di contratti di missione che attualmente offrono.
– i dettagli dello stato di fazione mostrano il tipo di governo, la loro attuale influenza nel sistema e lo stato in cui si trovano.

Pannello Missioni Horizons (on ship)
Pannello Missioni Odyssey (on ship)

Quando si seleziona una missione, verranno mostrati più dettagli come obiettivi di missione, potenziali pericoli, oltre a dettagli completi sulla missione e la ricompensa. Le missioni non disponibili mostrano anche i requisiti che non sono stati soddisfatti, come ad esempio non avere abbastanza reputazione, spazio per il carico o denaro (per le donazioni).

dettagli della missione (Horizons on ship)
dettagli della missione (Odyssey on ship)

Tutte le tipologie che andremo ad elencare possono essere assegnate nel caso siate stati promossi ad un grado superiore dalle fazioni principali (rank militare\nobiliare di Impero e Federazione) e dobbiate dare prova della vostra lealtà: in questi casi nel titolo della missione comparirà sempre “Imperial Navy” o “Federal Navy”.
Anche per ottenere permessi di accesso a qualche ingegnere dovrete completare una missione, solitamente appariranno come “Invitation from…..”, anche se per la maggior parte di esse basterà recarsi dall’ Ingegnere in questione.

La maggior parte delle missioni offre una scelta tra tre ricompense.
Una offrirà principalmente crediti, mentre le altre due possono offrire maggiore guadagno di reputazione, materie prime, materiali e/o maggiore influenza in cambio di una minore ricompensa in crediti, oppure offrire materiali utilizzati per l’ingegneria e in alcuni casi merci necessarie per sbloccare l’accesso a determinati ingegneri e che possono essere acquisiti solo come ricompense di missione. Scegliete quella che più vi soddisfa.
Fate sempre attenzione a tre simboli addizionali, di colore azzurro:

– il primo comparirà a destra vicino alla descrizione delle missioni, nel caso che implichino l’ atterraggio\avvicinamento ad un pianeta, a forma di orizzonte stilizzato con un sole che sorge. Può comparire indifferentemente in missioni di trasporto, di ricerca e scansione avamposti, oppure per le missioni passeggeri (ad esempio se vorranno visitare un beacon turistico o delle formazioni geologiche sulla superfice dei pianeti), è una buona abitudine portarsi dietro un SRV in questi casi.

– il secondo simbolo, quello di Wing (squadra formata da più CMDR’s), comparirà sempre sovrapposto parzialmente al simbolo identificativo della missione, e v’ indicherà che è preferibile compiere quella missione per l’ appunto in Wing per il grado di difficoltà che implica (ad esempio nemici da abbattere particolarmente ostici, trasporti di gran numero di merci, etc). Questo “allarme” è più che giustificato, tenetene sempre conto quando decidete di accettarla o meno.

– il terzo simbolo, quello di chained mission (missione generata automaticamente dalla consegna di una prima missione), comparirà sempre sulla barra missione, a destra dopo il titolo, e v’ indicherà che quella missione è la continuazione di una missione che avete portato a termine con successo (solitamente una missione di donazione, recupero, aiuto per epidemia o consegna merci) e la Corporazione\Organizzazione che ve l’ha assegnata vuole ricompensarvi ulteriormente per il vostro lavoro, o che è una missione addizionale per portare a termine una micro-storyline (ad esempio: dopo la consegna di un tot di merce, viene generato un sottoprodotto che dovrete consegnare), la missione resta attiva finchè non l’ accettate e la portate a termine. Solitamente è ben pagata e alza ulteriormente la influenza e la reputazione della Corporazione\Organizzazione che ve l’ha assegnata.
Può anche apparire al conseguimento di un nuovo grado della Marina Imperiale o Federale, nelle missioni dove apparirà un compito che dovrete eseguire per la Navy dove siete avanzati di grado (rank), ad esempio “Consegna xxx unità di xxx materiale per la Navy Imperiale” (Deliver xxx units of xxx for the Imperial Navy).

TIPOLOGIE DI MISSIONE – HORIZONS (ON SHIP)

ASSASSINATION – ASSASSINIO

Come da descrizione, vi sarà indicato un bersaglio, il sistema dove potrete trovarlo e alcuni utili consigli, come l’ equipaggiare un FSD Interdictor, l’ eventuale necessità di scansionare il Nav Beacon, o di incontrare un agente della fazione che v’ indicherà la posizione della vostra vittima. Fate attenzione: solitamente l’ assassinio É un reato nella maggior parte dei sistemi. Rispetto al livello di security del sistema in cui la porterete a termine, potrete trovarvi addosso delle taglie: tenetene conto.
Solitamente questa tipologia di missioni dà 24h di tempo per portarla a termine.

EXECUTE – ESECUZIONE

Come da descrizione, vi sarà indicato un condannato in fuga, il sistema dove potrete trovarlo e alcuni utili consigli, come l’ equipaggiare un FSD Interdictor, l’ eventuale necessità di scansionare il Nav Beacon, o di incontrare un agente della fazione che v’ indicherà la posizione della vostra vittima.
Nella maggior parte dei casi, questa è un’ esecuzione, quindi sarete giustificati dal sistema legislativo e NON ci saranno conseguenze legali per voi. Controllate in ogni caso che la descrizione della missione non vi indichi altrimenti, per via della giurisdizione diversa del sistema.
É possible trovarne con due scadenze: 24h o 1h di tempo per eseguire la sentenza.

MASSACRE – MASSACRO

É in pratica una guerra privata fra la Corporazione\Organizzazione che vi sta assegnando la missione e un’ altra in guerra o in guerra civile con essa, è solitamente assegnata nel sistema in cui siete, o in altro sistema limitrofo che vi verrà indicato.
Nelle istruzioni troverete il numero di navi da abbattere di quale Corporazione\Organizzazione, e la necessità di equipaggiare un FSD Interdictor.
É anche possibile che dobbiate abbattere piloti civili, trasporti o altri bersagli, ma nella maggioranza dei casi è un’ azione “legale” e quindi non ci saranno conseguenze penali per voi.
Controllate in ogni caso che la descrizione della missione non vi indichi altrimenti, per via della giurisdizione diversa del sistema.
Solitamente avrete 24h per portarla a termine.

SKIMMER HUNT – CACCIA ALLO SKIMMER

É una “ritorsione” fra la Corporazione\Organizzazione che vi sta assegnando la missione e un’ altra, solitamente assegnata nel sistema in cui siete, o in altro sistema limitrofo che vi verrà indicato.
Nelle istruzioni troverete il numero di skimmer da abbattere, di quale Corporazione\Organizzazione si tratta e della locazione della base planetaria in cui sono. Dovrete solitamente compiere la missione a bordo del vostro SRV, non lasciatelo nell’ hangar della stazione.
Controllate nella descrizione missione anche la grandezza della base di destinazione: vicino al nome della stessa troverete dei “+”.
Con + la base sarà di livello 1 quindi con difese basiche e la missione sarà relativamente facile, con ++ sarà di lv2 e ci saranno più difese, nel caso di +++: attenzione, perché oltre alle torrette e agli Skimmer da abbattere, molto probabilmente troverete delle navi di guardia.
Nella maggioranza dei casi è un’ azione “legale” e quindi non ci saranno conseguenze penali per voi.
Controllate in ogni caso che la descrizione della missione non vi indichi altrimenti, per via della giurisdizione diversa del sistema.

BASE ASSAULT – ASSALTO ALLA BASE

É una “ritorsione” fra la Corporazione\Organizzazione che vi sta assegnando la missione e un’ altra, solitamente assegnata nel sistema in cui siete, o in altro sistema limitrofo che vi verrà indicato.
Nelle istruzioni troverete la locazione della base planetaria, e quale parte della base dovrete distruggere (Powerplant, Datalink, Skimmer Control etc).
Controllate nella descrizione missione anche la grandezza della base di destinazione: vicino al nome della stessa troverete dei “+”.
Con + la base sarà di livello 1 quindi con difese basiche e la missione sarà relativamente facile, con ++ sarà di lv2 e ci saranno più torrette e Skimmer, nel caso di +++ : attenzione, perché oltre alle torrette e agli Skimmer, molto probabilmente troverete anche delle navi di guardia.
Potete scegliere se compiere la missione a bordo della vostra nave o dell’ SRV.
Nella maggioranza dei casi è un’ azione “legale” e quindi non ci saranno conseguenze penali per voi. Controllate in ogni caso che la descrizione della missione non vi indichi altrimenti, per via della giurisdizione diversa del sistema.

DISABLE MEGASHIP – DISABILITA MEGASHIP

É una “ritorsione” fra la Corporazione\Organizzazione che vi sta assegnando la missione e un’ altra, solitamente assegnata nel sistema in cui siete, o in altro sistema limitrofo che vi verrà indicato.
Nelle istruzioni troverete la locazione della MEGASHIP nemica, e quale parte della stessa dovrete disabilitare (Powerplant, Datalink, Turrets, Generator etc).
Nella maggioranza dei casi è un’ azione “legale” e quindi non ci saranno conseguenze penali per voi.
Controllate in ogni caso che la descrizione della missione non vi indichi altrimenti, per via della giurisdizione diversa del sistema.

TIMED ASSASSINATION – ASSASSINIO A SCADENZA

Come da descrizione, vi sarà indicato un bersaglio, il sistema dove potrete trovarlo e alcuni utili consigli, come l’ equipaggiare un FSD Interdictor, l’ eventuale necessità di scansionare il Nav Beacon, o di incontrare un agente della fazione che v’ indicherà la posizione della vostra vittima.
In più avrete una finestra temporale ben precisa in cui compiere la missione, solitamente 1 ora dall’ accettazione della missione stessa.
Fate attenzione: solitamente l’ assassinio É un reato nella maggior parte dei sistemi.
Rispetto al livello di security del sistema in cui la porterete a termine, potrete trovarvi addosso delle taglie: tenetene conto.

ILLEGAL RECOVERY – RECUPERO ILLEGALE

É un recupero nello spazio di container contenenti merce rubata e abbandonata in orbita attorno ad un pianeta, quindi è consigliabile equipaggiare dei Limpets Collector e avere un cargo abbastanza capiente da contenere il numero dei container che vi sarà indicato nel pannello dei dettagli missione.
Se l’ accetterete dovrete dirigervi verso un determinato sistema dove la scansione del Nav Beacon (o il Discovery Scanner) vi rivelerà la locazione, oppure potrete usare l’ FSS (Full Spectrum System Scanner) e trovare direttamente il punto di uscita dal supercruise per trovare i container.
Essendo merce illegale, aspettatevi di essere intercettati e trovarvi una banda pirata nel punto di raccolta che vorrà rubarvi il carico, nel ritorno potreste anche essere interdetti dalla Polizia Locale (dipende dal security level del sistema), oppure di dover atterrare a velocità elevata (200m\s) nella stazione di consegna attivando il Silent Running e sparando heatsinks per evitare la scansione della nave da parte delle autorità.
Solitamente la perdita della merce vi abbasserà la reputazione della Corporazione che vi ha assegnato la missione e dovrete pure pagare i danni.

SMUGGLING – CONTRABBANDO

Il titolo dice tutto: volete ricalcare le orme di Han Solo con la vostra nave e farla diventare quella che ha percorso la rotta di Kessel battendo qualsiasi record?
É veramente molto semplice quanto rischioso: se accetterete la missione, vi verrà consegnata della merce che scotta, quindi non dimenticate di caricarla sulla nave tramite il pannello dettagli missione, e dovrete consegnarla in un altro sistema, dove sicuramente è vietata.
Nel sistema di destinazione aspettatevi di essere interdetti dalla Polizia Locale (dipende dal security level del sistema) o da un pirata, e dovrete atterrare a velocità elevata (200m\s) nella stazione di consegna attivando il Silent Running e sparando heatsinks per evitare la scansione della nave da parte delle autorità.
Solitamente la perdita della merce vi abbasserà la reputazione della Corporazione che vi ha assegnato la missione e dovrete pure pagare i danni.

PIRATE OPERATION – OPERAZIONE PIRATA

Questa missione viene assegnata solamente da fazioni apertamente criminali.
Ci sono varie sotto-tipologie di missione contrassegnate da questo simbolo, ad esempio la distruzione di una singola nave, oppure distruggere le navi di una fazione “legale” in un sistema.
Nel sistema di destinazione aspettatevi di essere interdetti dalla Polizia Locale e di ricevere una taglia sulla vostra testa se porterete la missione a termine, quindi pensateci bene prima di accettarla, perché poi sarete ricercati, anche la vostra nave avrà una taglia (e potrete accedere solo parzialmente ai servizi delle stazioni) e avrete una notoriety con un grado variabile da 1 a 10 (nel caso di uccisioni multiple).

RESCUE MISSION – MISSIONE DI SOCCORSO

Le missioni di soccorso sono missioni di recupero di determinati oggetti rubati come Occupied escape pod e merci di varia natura che sono a bordo di una nave, solitamente fuorilegge.
Per questo vi serviranno dei Limpets Hatch Breaker e Collector per recuperare la merce, e dovrete anche equipaggiare la nave con un FSD Interdictor e armi sufficentemente rapide a disabilitare i drive della nave in fuga.
Quindi la procedura standard sarà quella di recarvi nel sistema indicato, localizzare la nave in fuga, interdirla, disabilitare i suoi drive\FSD prima della sua fuga (perché ci proverà, statene certi), disabilitare armi e point defence (che abbattono i vostri Limpets) e poi inviare gli Hatch Breaker per aprire la stiva di carico e successivamente i Collector per raccogliere la merce richiesta dalla missione.
Fate attenzione a non distruggere la nave-bersaglio, pena l’ annullamento della missione.

PLANETARY RESCUE MISSION –
MISSIONE DI SOCCORSO PLANETARIA

Le missioni di soccorso planetaria consistono in missioni di recupero di Capsule di Salvataggio (Occupied Escape Pod).
Per questo vi servirà il vostro fido SRV: ricordatevi di equipaggiarlo sulla vostra nave.
Se accetterete l’ incarico dovrete dirigervi verso un determinato sistema dove la scansione del Nav Beacon (o il Discovery Scanner) vi rivelerà la locazione, un pianeta dove si è schiantata una nave, di cui gli occupanti si sono salvati fortunatamente, lanciandosi con le Capsule.
E naturalmente voi siete il loro salvatore.
Localizzate la zona dove sono caduti, scendete con l’ SRV, recuperateli tutti e caricateli sulla nave, poi tornate nella stazione dove vi hanno assegnato la missione per ottenere la ricompensa dopo aver riconsegnato i sopravvissuti ai loro cari.

PLANETARY RECOVERY – RECUPERO PLANETARIO

Queste missioni consistono nel recupero di container contenenti merce di varia natura di proprietà della Corporazione che vi ha assegnato la missione.
É indispensabile il vostro fido SRV: ricordatevi di equipaggiarlo sulla vostra nave.
Controllate di avere un cargo abbastanza capiente da contenere il numero dei container che vi sarà indicato nel pannello dei dettagli missione.
Se accetterete l’ incarico dovrete dirigervi verso un determinato sistema dove la scansione del Nav Beacon (o il Discovery Scanner) vi rivelerà la locazione, un pianeta dove si è schiantata una nave, di cui il carico si è sparpagliato sulla superfice.
Localizzate la zona dove sono caduti i container, scendete con l’ SRV, recuperateli tutti e caricateli sulla nave, poi tornate nella stazione dove vi hanno assegnato la missione per ottenere la ricompensa del recupero.

ORBITAL RECOVERY – RECUPERO ORBITALE

Queste missioni consistono nel recupero di container contenenti merce di varia natura di proprietà della Corporazione che vi ha assegnato la missione.
É consigliabile equipaggiare dei Limpets Collector e avere un cargo abbastanza capiente da contenere il numero dei container che vi sarà indicato nel pannello dei dettagli missione.
Se accetterete l’ incarico dovrete dirigervi verso un determinato sistema dove la scansione del Nav Beacon (o il Discovery Scanner) vi rivelerà la locazione, o potrete usare l’ FSS (Full Spectrum System Scanner) e trovare direttamente il punto di uscita dal supercruise per trovare i container.
Aspettatevi di trovare un (o una banda) pirata nel punto di raccolta che vorrà rubarvi il carico, quindi è consigliabile eseguire il recupero bene armati, e nel ritorno quasi sicuramente qualcuno tenterà d’ interdirvi.
Fate attenzione che la merce non sia illegale in qualche sistema di passaggio e\o destinazione.
Solitamente la perdita della merce vi abbasserà la reputazione della Corporazione che vi ha assegnato la missione e dovrete pure pagare i danni. Fate molta attenzione a non perdere o distruggere i containers.

CHARITY\DONATE – CARITA’\DONAZIONI

Queste missioni compaiono solitamente nella lista missioni di una Corporazione\Organizzazione con problemi come epidemia, carestia, guerra, o in procinto di lasciare il sistema, a volte però compaiono per una semplice richiesta di aiuto a terminare un determinato compito da parte di chi ve la assegnerà.
Si tratta semplicemente di donare qualcosa, dai soldi alle merci.
Nel primo caso basterà accettare la missone, e selezionandola potrete donare la somma richiesta, mentre nel secondo caso dovrete cercare sul mercato la merce richiesta, andare nella stazione che la vende, caricare la quantità richiesta e consegnarla.
Ricordatevi di controllare che la capacità di carico sia sufficente.
É possibile che qualcuno tenti d’ intercettarvi, è vostra prerogativa scegliere se abbatterlo (e incassare la taglia) o scappare.
Alla consegna NON riceverete nessuna ricompensa in denaro, ma solo reputazione e influenza dell’ assegnatore della missione. Fate attenzione perché non è raro che alla consegna, per ringraziarvi, vi venga assegnata una missione (comparirà il simbolo della catena nella barra della nuova missione).

DATA DELIVERY\COURIER – CONSEGNA DATI\CORRIERE

Una delle missioni più semplici: ti verrà chiesto di portare dei dati dalla stazione in cui sei ad un’ altra.
Queste missioni non sono rare in caso di guerra o di elezioni nel sistema, ma sono molto comuni dovunque, e il loro pagamento, visto il rischio affrontato e il denaro investito quasi nulli, è relativamente basso.
Solitamente però pagano bene sia in reputazione sia in influenza alla Corporazione\Organizzazione che ve l’assegnerà.
Questo vi darà poi accesso a missioni sempre più remunerative.
Il rischio di venire interdetti sul percorso è abbastanza basso, ma come al solito sarà vostra prerogativa scegliere se affrontare l’ attaccante o fuggire.
Potete anche sfruttare il viaggio per portare con voi della merce da vendere all’ arrivo, visto che i dati che vi affideranno non occupano spazio nella vostra nave.

TRANSPORT – TRASPORTO

Anche in questo caso, una delle missioni più semplici: ti verrà chiesto di portare delle merci dalla stazione in cui sei ad un’ altra.
Ricordatevi di prendere la merce direttamente dalla missione, appena l’ avrete accettata (non prendete il materiale comprandolo dalla stazione!) nel pannello della missione stessa avrete l’ opzione di carico sulla vostra nave: se avete un cargo inferiore alla quantità assegnata potrete portarlo in più viaggi. Troverete la stessa missione anche in versione “Wing”, fatevi aiutare dai vostri amici: tutti otterranno il compenso indicato.
Queste missioni sono molto comuni dovunque, e il lavoro è solitamente ben pagato.
Pagano bene anche in reputazione e in influenza alla Corporazione\Organizzazione che ve l’assegnerà.
Questo vi darà poi accesso a missioni sempre più remunerative.
Il rischio di venire interdetti sul percorso è abbastanza probabile, ma come al solito sarà vostra prerogativa scegliere se affrontare l’ attaccante o fuggire.
Potete anche sfruttare il viaggio per portare con voi della merce da vendere all’ arrivo, se avete ancora spazio nel cargo: solitamente la merce che trasportate è a grande richiesta nella stazione di destinazione.
In ogni caso, controllate sempre le altre missioni: è probabile che ne troviate altre simili e che abbiano la stessa destinazione, quindi con un viaggio potrete completare più di una missione.

TRADER – MERCANTE

In questa missione la Corporazione\Organizzazione ti chiederà di acquistare delle merci di cui non dispone e di consegnarle nella stazione dove sei attualmente.
Quindi è pressochè identica alla tipologia di missione precedente, solo che la merce dovrete procurarla voi, da buon mercante.
Cercate la stazione che vende la merce richiesta al minor prezzo possibile (usate Inara o EDDB), controllando di avere abbastanza capacità di carico, ma se non avete abbastanza cargo potrete anche portare a termine la missione in più viaggi andata-ritorno.
Troverete la stessa missione anche in versione “Wing”, fatevi aiutare dai vostri amici: tutti otterranno il compenso indicato.
Queste missioni sono molto comuni dovunque, e il lavoro è solitamente ben pagato.
Pagano bene anche in reputazione e in influenza alla Corporazione\Organizzazione che ve l’assegnerà.
Questo vi darà poi accesso a missioni sempre più remunerative.
Il rischio di venire interdetti sul percorso è abbastanza probabile, ma come al solito sarà vostra prerogativa scegliere se affrontare l’ attaccante o fuggire.
Potete anche sfruttare il viaggio per portare con voi della merce da vendere alla stazione in cui siete diretti, per poi comprare più merce di quella che vi richiedono al ritorno, se avete ancora spazio nel cargo: solitamente la merce che trasportate è a grande richiesta nella stazione di assegnazione della missione. Un buon mercante sfrutta sempre tutta la sua stiva cargo.
In ogni caso, controllate sempre le altre missioni: è probabile che ne troviate altre simili e che abbiano la stessa destinazione, quindi con un viaggio potrete completare più di una missione.

SCAN MISSION – MISSIONE DI SCANSIONE

In questa missione la Corporazione\Organizzazione ha una richiesta molto semplice: una delle sue avversarie ha dei traffici poco chiari in una delle loro basi (che può essere nello stesso sistema dove la missione viene assegnata o in un altro) e vuole vederci chiaro.
Per questo vi assumeranno per eseguire una scansione di dati, acquisirli, e riportarli indietro per una verifica.
La missione può essere in un avamposto planetario di due tipi: public e private, nel primo caso eseguirete la scansione e non avrete conseguenze, nel secondo molto probabilmente riceverete una taglia\multa. Può verificarsi anche che la missione coinvolga invece l’ accesso ad una Base Planetaria, quindi controllate nella descrizione missione anche la grandezza della base di destinazione: vicino al nome della stessa troverete dei “+”.
Con + la base sarà di livello 1 quindi con difese basiche e la missione sarà relativamente facile, con ++ sarà di lv2 e ci saranno più torrette e Skimmer, nel caso di +++ : attenzione, perché oltre alle torrette e agli Skimmer, molto probabilmente troverete anche delle navi di guardia.
Potete scegliere se compiere la missione a bordo della vostra nave o dell’ SRV.
Se la missione richiede uno Scan ad un outpost-avamposto (cioè generato appositamente per la missione) dovrete necessariamente andare a scansionare il Nav Beacon del sistema, se invece coinvolge una base persistente, vi arriverà un messaggio che vi avviserà della locazione appena entrati nel sistema della missione, segnalandovi la locazione nel pannello NAV a sinistra (evidenziandolo in blue).
Le scansioni utilizzano il data link scanner a bordo anche della vostra nave, oltre che sull’ SRV: l’ importante è avere una nave che possa affiancarsi al punto di scansione (quindi navi come Asp Explorer, Python sono l’ ideale)
Nella maggioranza dei casi è un’ azione “legale” e quindi non ci saranno conseguenze penali per voi.
Controllate in ogni caso che la descrizione della missione non vi indichi altrimenti, per via della giurisdizione diversa del sistema.

MINING – ESTRAZIONE MINERARIA

É ora di rimboccarsi le maniche: la Corporazione\Organizzazione che vi offre questa missione vuole tot unità di un determinato minerale, che troverete solo negli anelli dei giganti gassosi.
Sono solitamente ben pagate, il rischio è basso, e mentre cercate il minerale richiesto potrete anche estrarre materiali più preziosi, per arrotondare il costo del viaggio e della permanenza nella zona di estrazione. Per essere preparati ad ogni evenienza seguite la guida sull’ estrazione dei Void Opals e le tabelle contenute nella guida all’ estrazione mineraria .
Naturalmente utilizzate EDDB per trovare il sistema più adatto. E non dimenticatevi armi, limpets e cargo ben equipagggiati!

PASSENGER TRANSPORT – TRASPORTO PASSEGGERI

Come da descrizione, inserite nella vostra nave (nei moduli optional) delle cabine passeggeri e cominciate la vostra avventura come pilota di linea spaziale!
Esistono 4 categorie di cabine:
Economy Class: più capienti ma spartane,
Business Class: adatte a uomini d’ affari e a passeggeri esigenti
e con capienza media,
First Class: per turisti che amano le comodità, meno capienti delle precedenti,
Luxury Class (solo per navi dedicate al trasporto, come La Beluga, Orca e Dolphin): per turisti di lusso, che amano avere molto spazio per sè e con la capienza più bassa rispetto a tutte le altre, a partità di classe slot.
Le tipologie di missione sono variabili: dal trasporto detenuti (con cabine economy) passando per turisti e uomini d’ affari (business), politici e militari d’ alto rango (first) per finire con ricconi senza ritegno che desiderano il lusso più sfrenato anche per viaggi a corta percorrenza (luxury).
Tutti (o quasi) vi faranno richieste addizionali di deviazione, di fermate per fare shopping e molte altre richieste che vi sembreranno strampalate: soddisfatele sempre a meno che non vogliate essere pagati meno, la soddisfazione dei passggeri influirà pesantemente sul compenso che riceverete a fine missione.
Ricordate sempre di leggere BENE le info missione prima di accettarle: in molti casi potrà capitarvi di ricevere richieste di trasporto da parte di criminali: sarete punibili in molti sistemi per questo, e potreste ricevere da una multa fino ad arrivare ad essere abbattuti senza pietà dalle forze dell’ ordine, oppure dei passeggeri che amano la privacy e NON vogliono che la nave sia scansionata: se succedesse, perdereste gran parte del vostro guadagno.
Quindi fate molta attenzione a CHI trasportate, DOVE lo trasportate, QUANTO tempo avete per portare a termine e che richieste verranno riportate dalle info di missione.
Valutate rispetto alla distanza da percorrere se montare un Fuel Scoop o altri moduli che vi aiutino nel vostro lavoro di pilota di linea!

MISSIONI PASSEGGERI VIP

Anche in queste missioni, segnalate dall’ icona a forma di valigetta ma con una corona a fianco, trasporterete passeggeri, ma sicuramente con percorrenze più lunghe e con utilizzo di cabine probabilmente meno capienti.
Potranno capitare richieste da parte di scienziati con il loro staff di assistenti per recarsi a scansionare pianeti, supernovae o altri luoghi, come potranno presentarsi al vostro boccaporto dei ricconi che si annoiano per andare a visitare posti esotici mai visti prima assieme al loro entourage, ma di base questa tipologia di missione ha una peculiarità unica: tutte le missioni saranno a lunghissima percorrenza: da 2000ly circa fino ad arrivare ad oltre 30000Ly!
Saranno sicuramente ben pagate (si arriva tranquillamente a 50 milioni di cr) e vi daranno la possibilità di visitare la Galassia.
Nella norma queste missioni hanno una scadenza di settimane.
Non dimenticate di equipaggiarvi con un fuel scoop, un AFMV, dei limpet di riparazione, un SRV, e tutto il necessario per scansionare pianeti e sistemi: al ritorno potrete aumentare il vostro guadagno vendendo i dati di navigazione!

TIPOLOGIE DI MISSIONE – ODYSSEY (ON FOOT)

RAID – INCURSIONE

É a tutti gli effetti una ritorsione di una fazione verso l’ altra.
La missione vi assegnerà un determinato numero di persone da uccidere, appartenenti ad una determinata fazione, ma senza una destinazione ben precisa: sarà vostro compito localizzare i settlement\installazioni dove è presente quella fazione (solitamente indicato nelle info dei settlement, nella mappa di sistema, a destra dello schermo), per poi procedere all’ eliminazione: sarà anche possibile eseguire questo raid su insediamenti multipli, se nel primo che trovate non ci fosse il numero richiesto di persone per completare la missione.
Da notare che se assegnata da una fazione Anarchy, molto probabilmente questa azione sarà considerata un crimine, con una taglia sulla vostra testa, mentre per le altre forme di governo lavorerete per la legge, e non avrete conseguenze sulla vostra fedina penale.

SETTLEMENT RAID – INCURSIONE NELL’ INSEDIAMENTO

Anche in questo caso la missione riguarda una ritorsione assegnata da una fazione contro un’ altra, solitamente nel sistema dove vi viene assegnata, anche se a volte capiterà di dover viaggiare in un sistema limitrofo.
É simile al Raid “semplice” visto sopra, ma questa volta dovrete solamente eliminare gli occupanti di un determinato insediamento. Fate attenzione ai vostri requisiti di REP verso entrambe le fazioni, potreste ritrovarvi improvvisamente ostili verso la fazione-bersaglio della missione.
Da notare che se assegnata da una fazione Anarchy, molto probabilmente questa azione sarà considerata un crimine, con una taglia sulla vostra testa, mentre per le altre forme di governo lavorerete per la legge, e non avrete conseguenze sulla vostra fedina penale.

MASSACRE \ SETTLEMENT MASSACRE – MASSACRO \ MASSACRO NELL’ INSEDIAMENTO

Anche se sembra simile a quella precedente, questa tipologia di missione vi farà sicuramente commettere un crimine: dovrete infatti massacrare degli innocenti (lavoratori, addetti alla security, dirigenti etc) di un determinato settlement\insediamento.
Questo naturalmente verrà segnato sulla vostra fedina penale se farete attivare gli allarmi, mentre se eseguirete il compito senza farvi “beccare” e\o attivare gli allarmi, risulterete “puliti” da qualsiasi taglia.
Si consiglia vivamente di considerare tutti i pro e contro di questa tipologia di missione, per non ritrovarsi ricercati e braccati dalla\e fazioni avversarie.

ASSASSINATION – ASSASSINIO

L’ assassinio è sempre e comunque un crimine: solitamente chi dovrete uccidere è un “innocente” che una fazione avversaria ha deciso di eliminare (ad esempio un ingegnere che favorisce la fazione per cui lavora) per togliere vantaggi economici\finanziari alla fazione-bersaglio.
Anche in questo caso potrete decidere se entrare nella base dove stanzia il vostro bersaglio a testa bassa, sparando a più non posso, oppure eseguire il compito in modalità stealth, senza farvi scoprire: ricordatevi che se verrete scoperti (o entrerete sparando all’ impazzata) tutto il personale del settlement vi sparerà a vista.
Da notare che questa missione esiste anche nella versione “non violent” (cioè non potrete ammazzare nessuno oltre al bersaglio) e la “covert” (in cui NON dovrete far suonare gli allarmi in nessun modo).
Quindi soppesate bene i rischi e i vantaggi!

TAKEDOWN – ESECUZIONE

Questa volta vestirete i panni di un giustiziere, inviato per porre fine alla vita di un ricercato\criminale, ma anche in questo caso potrete decidere se entrare nella base dove stanzia il vostro bersaglio a testa bassa, sparando a più non posso, oppure eseguire il compito in modalità stealth, senza farvi scoprire: ricordatevi che se verrete scoperti (o entrerete sparando all’ impazzata) tutto il personale del settlement vi sparerà a vista…e sarete ricercati dalla stessa fazione che detiene il comando del settlement.
Da notare che questa missione esiste anche nella versione “non violent” (cioè non potrete ammazzare nessuno oltre al bersaglio) e la “covert” (in cui NON dovrete far suonare gli allarmi in nessun modo).
Quindi soppesate bene i rischi e i vantaggi!

COLLECTION – RACCOLTA

Una delle missioni più semplici e senza rischi: partite dalla stazione dove avete preso la missione e recatevi nel settlement indicato, prelevate la merce richiesta, caricatela sulla vostra nave e portatela a destinazione.
Ricordatevi di controllare sempre la vostra reputazione verso la fazione che detiene il controllo del settlement, come di fermarvi SEMPRE ad ogni richiesta di scansione da parte del personale di sucurezza: non state facendo nulla di male, siete un Pony Express spaziale e quindi non c’è nessun rischio per voi.

LARCENY \ THEFT \ HEIST – LADROCINIO \ FURTO \ RAPINA
(ANCHE NELLE VERSIONI COVERT \ NON VIOLENT)

Anche se sembrano “simili” queste tre categorie sono estremamente diversificate: nel caso della Larceny (ladrocinio) la missione sarà molto semplice: vi basterà individuare la cassa dove sta la merce che siete stati incaricati di rubare, posizionata sempre all’ esterno degli edifici, sgattaiolare sui tetti senza farvi vedere, e al momento giusto aprire la cassa con un e-breach, appropriarsi indebitamente del bene-bersaglio, e riportarlo indietro al vostro committente.
A volte potrà capitare che il luogo della missione non sia un settlement, ma un POI (Point of Interest) generato casualmente sulla superfice di un pianeta, in questo caso molto probabilmente vi troverete davanti dei criminali pronti a tutto: eliminateli!
Nel caso di Theft (furto) la cosa sarà molto simile, ma l’ oggetto\dato\campione di cui vi dovrete appropriare sarà all’ interno degli edifici: questo vi darà un’ ulteriore difficoltà aggiunta, visto che nella maggior parte dei casi il personale di sicurezza sarà stato allertato del vostro arrivo!
Nel terzo caso, quello dell’ Heist (rapina), il personale sarà SICURAMENTE allertato del vostro arrivo, e molto probabilmente sparerà appena vi avrà individuato e\o si accorgerà delle vostre intenzioni malevole!
Nei casi più estremi, la base comincerà a sparare alla vostra nave prima di atterrare.
Fate molta attenzione, con un occhio di riguardo al threat level: più è alto, più è probabile che veniate individuati e che gli opponenti siano dei “duri”.
Nel caso della versione Covert non dovrete far suonare nessun allarme, pena il fallimento della missione!
Quindi potete scegliere se eseguirla in piena modalità stealth, sfuggendo ai controlli e appropriandovi della merce-target, oppure sempre in modalità stealth, uccidere gli occupanti uno ad uno, fulminandoli silenziosamente con il vostro tool di ricarica in modalità overcharging.
É una buona tattica recarsi dove sono posizionati i pannelli di allarme\difesa della base, e disabilitarli preventivamente (per entrare, dovrete rubare l’ identità di una guardia\lavoratore di alto livello (3).
Al contrario, nella versione Non Violent, non potrete assolutamente uccidere nessuno, pena il fallimento della missione, quindi dovrete operare totalmente in maniera stealth, senza farvi beccare dal personale di sorveglianza e dai lavoratori del settlement, oppure fare una “run mission” correndo direttamente al vostro target di missione, resistendo ai colpi sparati dagli eventuali avversari, per poi fuggire a gambe levate con la merce nel vostro zaino.
É vivamente consigliato in entrambi i casi di atterrare lontano dalla base e far decollare la vostra nave prima di entrare nel settlement, e di utilizzare l’ SRV, che parcheggerete lontano da occhi indiscreti\percorsi di pattuglia della security, per poi utilizzarlo per darvi alla fuga.

DIGITAL ESPIONAGE – SPIONAGGIO DIGITALE

In questa tipologia di missione sarete una spia: dovrete rubare dei dati contenuti in una Data Port invece di una merce.
I rischi sono esattamente gli stessi delle missioni Theft e Heist, e quindi seguite gli stessi consigli dati nella voce precedente.
Anche in questo caso esistono le versioni Covert e Non Violent di questo tipo di missione…e quindi ricordatevi che il rischio è alto tanto quanto il threat level…e il compenso!
Nel caso della versione Covert non dovrete far suonare nessun allarme, pena il fallimento della missione!
Quindi potete scegliere se eseguirla in piena modalità stealth, sfuggendo ai controlli e appropriandovi della merce-target, oppure sempre in modalità stealth, uccidere gli occupanti uno ad uno, fulminandoli silenziosamente con il vostro tool di ricarica in modalità overcharging.
É una buona tattica recarsi dove sono posizionati i pannelli di allarme\difesa della base, e disabilitarli preventivamente (per entrare, dovrete rubare l’ identità di una guardia\lavoratore di alto livello (3).
Al contrario, nella versione Non Violent, non potrete assolutamente uccidere nessuno, pena il fallimento della missione, quindi dovrete operare totalmente in maniera stealth, senza farvi beccare dal personale di sorveglianza e dai lavoratori del settlement, oppure fare una “run mission” correndo direttamente al vostro target di missione, resistendo ai colpi sparati dagli eventuali avversari, per poi fuggire a gambe levate con la merce nel vostro zaino.
É vivamente consigliato in entrambi i casi di atterrare lontano dalla base e far decollare la vostra nave prima di entrare nel settlement, e di utilizzare l’ SRV, che parcheggerete lontano da occhi indiscreti\percorsi di pattuglia della security, per poi utilizzarlo per darvi alla fuga.

DIGITAL INFILTRATION – INFILTRAZIONE DIGITALE

Questa volta dovrete sabotare la rete dati di un settlement, semplicemente caricando un virus\malware nella rete interna, tramite una Data Port.
I rischi sono esattamente gli stessi delle missioni Theft e Heist, e quindi seguite gli stessi consigli dati nei capitoli precedenti.
Nel caso della versione Covert non dovrete far suonare nessun allarme, pena il fallimento della missione!
Quindi potete scegliere se eseguirla in piena modalità stealth, sfuggendo ai controlli e appropriandovi della merce-target, oppure sempre in modalità stealth, uccidere gli occupanti uno ad uno, fulminandoli silenziosamente con il vostro tool di ricarica in modalità overcharging.
É una buona tattica recarsi dove sono posizionati i pannelli di allarme\difesa della base, e disabilitarli preventivamente (per entrare, dovrete rubare l’ identità di una guardia\lavoratore di alto livello (3).
Al contrario, nella versione Non Violent, non potrete assolutamente uccidere nessuno, pena il fallimento della missione, quindi dovrete operare totalmente in maniera stealth, senza farvi beccare dal personale di sorveglianza e dai lavoratori del settlement, oppure fare una “run mission” correndo direttamente al vostro target di missione, resistendo ai colpi sparati dagli eventuali avversari, per poi fuggire a gambe levate con la merce nel vostro zaino.
É vivamente consigliato in entrambi i casi di atterrare lontano dalla base e far decollare la vostra nave prima di entrare nel settlement, e di utilizzare l’ SRV, che parcheggerete lontano da occhi indiscreti\percorsi di pattuglia della security, per poi utilizzarlo per darvi alla fuga.

SALVAGE – SALVATAGGIO

Sarete semplicemente incaricati di recuperare della merce e\o dei dati da un crash site sulla superfice di un pianeta: il livello di rischio anche questa volta è legato al threat level della missione: più è alto più sarà difficile recuperarlo.
Naturalmente è possibile che il sito sia pattugliato da criminali pronti a bucherellarvi allegramente la tuta!
Non fatevi sorprendere, eliminateli senza pietà e portate a termine la missione.
Consigliato l’ utilizzo dell’ SRV come base di appoggio e\o per eliminare facilmente le forze avversarie.

SABOTAGE – SABOTAGGIO

Molto simile alle missioni Digital Infiltration, ma questa volta dovrete invece sabotare la produzione di un settlement, collegando un contenitore ad un Sample Containment Unit e\o a un Syntesis Unit per immettere sostanze nocive al funzionamento degli impianti produttivi.
É naturalmente un crimine, e quindi non aspettatevi che il personale della base voglia festeggiare con voi l’ evento…
É vivamente consigliato in entrambi i casi di atterrare lontano dalla base e far decollare la vostra nave prima di entrare nel settlement, e di utilizzare l’ SRV, che parcheggerete lontano da occhi indiscreti\percorsi di pattuglia della security, per poi utilizzarlo per darvi alla fuga.

RECOVERY \ RETRIEVAL – RECUPERO \ RITROVAMENTO

Anche se simile alle missioni Salvage, le missioni Recovery sono solitamente locate presso settlements disattivati\in disuso e la merce che dovrete ritrovare e recuperare sarà sicuramente all’ interno degli edifici.
Nella maggior parte dei casi la base sarà pattugliata da squadre di Scavengers pronti a difendere le loro razzie da occhi indiscreti come i vostri, per cui preparatevi a combattere duramente.
Potrete anche riattivare la base (con un Power Regulator che vi sarete procurati precedentemente), ma in questo caso poi dovrete fare i conti molto probabilmente anche con le torrette automatiche (che si consiglia di disattivare) e a volte con squadre di sicurezza mandate ad investigare il perché della riattivazione del settlement.
Scegliete voi la strada che preferite.

SCAVENGE \ RAZZIA

Pronti a razziare?
Stavolta dovrete fare voi la parte dello Scavenger: sia che il luogo sia un POI, che sia un settlement, avrete a che fare con guardie che faranno di tutto per ostacolare la vostra raccolta di beni, dati e materiali!
É naturale che tutto questo sia un crimine, quindi sarà possibile che venga messa una taglia sulla vostra testa, come che nel settlement arrivino rinforzi alla guarnigione messa a guardia…misurate bene le vostre capacità!

REACTIVATION \ RESTORE – RIATTIVAZIONE \ RIPRISTINO

Per far funzionare un settlement serve che il generatore di energia sia funzionante e che gli ambienti siano messi in sicurezza.
Nel caso delle missioni Reactivation vi basterà posizionare il Power Regulator fornitovi per far riprendere le operazioni al settlement, mentre per quelle di Restore dovrete necessariamente spegnere tutti i fuochi generati dalla riattivazione degli impianti della base, non messi in sicurezza quando il settlement era stato disattivato.
In entrambi i casi aspettatevi una squadra di Scavengers pronti a difendere le loro razzie da occhi indiscreti come i vostri, per cui preparatevi a combattere duramente.
Eliminateli in entrabi i casi e ripulite la base per bene.

SHUTDOWN – SPEGNIMENTO

É esattamente il contrario della missione precedente: dovrete sabotare il generatore di energia della base-bersaglio, semplicemente rubando il Power Regulator dal generatore stesso.
Potete scegliere se fare la missione in modalità stealth (magari disabilitando precedentemente tutti gli allarmi\torrette della base) oppure di farvi strada sparando a più non posso, eliminando che si frappone tra voi e il vostro target di missione!
Fate due conti e valutate come operare al meglio!

Per eventuali segnalazioni \ correzioni \ aggiunte, utilizzate i Social e\o il form di richiesta!